M5S? Per quello che ho letto, le due candidate a Roma e Torino hanno le idee chiare su quello che bisogna fare. Se nelle due città ci fosse un ballottaggio tra Pd e Grillo, voterei certamente per i candidati del M5S. Assolutamente”. Sono le parole del leader della Lega Matteo Salvini, ospite, come ogni lunedì, de La Zanzara, su Radio24. Il capo del Carroccio sottolinea che il vero problema nazionale è il governo Renzi, definito “incapace e pericoloso”, ma aggiunge: “Renzi ha fatto benissimo ad andare dalla D’Urso. Meglio quello che certi pippotti televisivi inascoltabili. Non lo critico per questo”. Poi comemnta con toni entusiastici la sua ospitata televisiva a “C’è posta per te” (Canale 5): “Voglio ringraziare Maria De Filippi che mi ha ospitato sabato sera. Sono andato a ridere di me stesso, ma sono anche riuscito a parlare, seppure in un contesto divertente, di legge Fornero e di immigrazione. Ho detto anche che non avrei mai aperto la busta se ci fosse stata la signora Fornero. Regalarle le mimose per l’8 marzo? No, gliele tirerei dietro