Altre scintille durante “Ballando con le stelle”, su Rai Uno. I protagonisti della polemica sono Platinette, concorrente del talent show, e Selvaggia Lucarelli, firma de il Fatto Quotidiano e giurata della gara. Ad accendere la polemica è Platinette che rimprovera alla Lucarelli un’eccessiva “stizza” mostrata nei confronti di Asia Argento nella puntata scorsa: “Hai detto che tra le concorrenti c’è una sola attrice (Margareth Madè, ndr). Quella battuta te la potevi risparmiare“. La giornalista spiega che quella battuta era una conseguenza dello scontro precedente avvenuto in trasmissione con l’attrice. Asia Argento ripete: “Non ci pensare”. Ma Platinette rincara: “Però quella battuta l’hai detta. Questa signora ha fatto film non solo in Italia, ma anche all’estero. Tu, fino a prova contraria, scrivi nel nostro Paese. Quindi, un po’ di rispetto per una brava attrice”. La Lucarelli ribatte: “Con questa frase stai svilendo il mio lavoro. Siete qui per essere giudicati“. “E tu che credenziali hai per giudicare al di là della prestazione?“, replica Platinette. Lucarelli ribadisce: “Siete qui per farvi giudicare. Se volete ballare senza farvi giudicare, ve ne andate in una balera in via Tiburtina. Tu non mi puoi giudicare”. “Se vuoi giudicare con obiettività” – obietta Platinette – “non tirare in ballo qualità professionali che esulano dal ballo. Io difendo una collega”. “Ma chi l’ha fatto?” – controbatte Selvaggia Lucarelli – “Tu sei nervosa, perché stasera hai preso voti bassi”