Ieri, a 48 ore dall’UFC 196 (Ultimate Fighting Championship) che si terrà questa notte a Las Vegas, i due sfidanti del main-eventConor McGregor e Nate Diaz, si sono azzuffati subito dopo la conferenza pre-incontro. Una volta saliti sul palco per il faccia a faccia, l’irlandese McGregor ha sfiorato il pugno dell’americano Diaz provocando l’immediata reazione dell’avversario. Per separare i due combattenti di arti marziali mista (Mma) è stato necessario l’intervento degli uomini della sicurezza