Durante una convention di Monte dei Paschi di Siena dello scorso 20 febbraio – come ha pubblicato il free press Piacere Magazine – Brunello Cucinelli, il re cashmere, sale sul palco e inizia a raccontare alla platea, composta da direttori di filiali di Mps, le difficoltà che hanno gli imprenditori per accedere al credito. E per farlo racconta un suo aneddoto: una banca, infatti, gli chiedeva di avere il 25% di patrimonio netto rispetto al fatturato per avere una linea di finanziamento. Il che equivale a dire che per ottenere un prestito da una banca devi prima dimostrare che non ne hai bisogno. “Facile, troppo facile – secondo Cucinelli – fare banca così. A quel punto mi sono rivolto alla traduttrice, chiedendole di tradurre alla lettera quello che stavo per dire. Lei era svizzera, quindi – prosegue Cucinelli – lo ha fatto puntualmente. Ho detto ai miei interlocutori: ‘Bravi, bravi…è facile scopare col cazzo duro, scopa col cazzo moscio'”
(video tratto dal canale Youtube PM / Piacere Magazine)