USA A RENZI: “ARMIAMOCI E PARTITE”. PRETENDONO 5MILA ITALIANI IN LIBIA

Il governo prova a resistere, l’esercito si prepara.

PENNE ALLA BAVA – L’editoriale di Marco Travaglio

Nel 1998, in una scena memorabile di “Aprile”, Nanni Moretti va in edicola chiede tutti i giornali e le riviste che trova: “Salve, Salute, Come stai, Il mio giardino, Gardenia, Quattro ruote, Quattrozampe, Cani-una rivista di razza, Essere, Volare, Correre, Il mio condominio, Scarpe e sport, Le specialità di Lisa Biondi, Posta Magazine, Ville e casali, Cose antiche, Case antiche, Sirio, Astra, Progresso fotografico, L’Espresso…”

CINQUANTAMILA PESSIMI MOTIVI DI UN CONFLITTO FATTO PER PROCURA

Dai comandi militari trapelano numeri, non una parola su cosa fare, in quale settore e con quali fini. Di Massimo Fini

I SONDAGGI DICONO A RENZI DI NON INVIARE TRUPPE

Il primo ministro non ha espresso cordoglio per la morte dei lavoratori della Bonatti né gioito per i due salvati. Di Wanda Marra

CONTRORDINE, ISTAT RIVEDE LA CRESCITA 2015: SOLO +0,6%

Corretto al rialzo il Pil 2014 e al ribasso quello dell’anno scorso: si confermano i dubbi. Di Marco Palombi

LA BCE BASTONA CARIGE E BPM, E LE BANCHE CROLLANO IN BORSA

Il capo della vigilanza europea chiede nuovo capitale: a Genova corsa contro il tempo e salta la fusione tra le popolari di Milano e Verona che non ne vogliono sapere. Di Giorgio Meletti

IL GOVERNATORE, L’AMICO COSTRUTTORE E L’A25 FANTASMA

La regione ha formato un gruppo di lavoro per valutare il piano Toto per rifare l’autostrada. Mail ministero non ha dato incarichi. Di Antonio Massari

DALLA LIGURIA DEI CINQUE GIORNALI AL MONOPOLIO DELL’INGEGNERE

Dopo il grande affare: Torino ha già inglobato il Secolo XIX e lo consegna al gruppo Espresso. IlLavoro e Mercantile non esistono da anni. Di Ferruccio Sansa

BIGNARDI INCASSA: IL CONTRATTO VAOLE PIÙ DI 250 MILA EURO

Lady Rai 3 sarà pagata tra i 260 e i 280 mila euro lordi. La Rai sfonda (ancora) il tetto delle retribuzioni dei dipendenti pubblici. Di Valeria Pacelli

CONTACI”, LA SQUADRA CIVICA TENTA LO SGAMBETTO AI PARTITI

A Roma l’assemblea dei 1000 “senza bandiere”. Di Paola Zanca

DE LUCA – CASAVATORE, FILO DIRETTO COL PRESIDENTE

Il governatore campano immortalato con uno degli indagati per voto di scambio. Di Vincenzo Iurillo

B. COME BANCOMAT: AI TEMPI DI LAVINIA TUTTI ALL’INCASSO

Adesso neppure più i figli danno una mano all’ex Cavaliere, mentre i magistarti non escludono che “la cosrruzione stia proseguendo”, Continuano di sicuro le sfuriare della Pascale. Di Alessandro Ferrucci

LULA, LO SCHEMA PETROBAS E LO SHOW DELLA POLIZIA

L’ex presidente brasiliano prelevato da numerosi poliziotti armati e interrogato sui “regali” ricevuti dalle imprese indagate per corruzione. Di Giuseppe Bizzarri

INÀCIO UNO DI NOI: LA SINISTRA ITALIANA E L’EROE D’OLTREMARE

D’Alema a Bertinotti e Veltroni è durata a lungo la fascinazioone pe il leader del Partito dei Lavoratori. Di Antonello Caporale

I BIOCROCIATI DEL DIO VEGANO

Chi si stupisce per l’assalto a Cracco, reo di aver cucinato un piccione in tv, forse non ha mai discusso con chi vede l’orrore supremo un una mozzarella. Di Elisabetta Ambrosi

L’INTERVISTA – “HO SEMPRE FATTO DI TUTTO PUR DI NON LAVORARE, PERSINO I CINEPANETTONI”

Nino Frassica, tra un “Programmone” e “Don Matteo”, ha fatto il picco di share. Di Malcom Pagani

MASTERCHEF5, LA “SCARPETTA” TRIONFA SULLA CUCINA FIGHETTA

Nella finale ha vinto la concorrente che sembra uscita da un orto. Di Selvaggia Lucarelli

L’INTERVISTA – “IO ANGELO E DEMONE. MA ORA TARANTO STA RESPIRANDO MEGLIO”

Giorgio Assennato, direttore dell’Arpa Puglia, è considerato quello che ha fermato i Riva, ma è a giudizio per favoreggiamento. Di Antonio Caporale