Sorpresa e scalpore al Parlamento spagnolo per il saluto con tanto di bacio sulle labbra tra i leader di Podemos, Pablo Iglesias, ed En Comú Podem (la formazione indipendentista catalana), Xavier Domenech. Tutto avviene all’improvviso: Domenec ha appena finito il suo discorso in aula e Iglesias corre verso di lui per abbracciarlo e baciarlo. Il tutto sotto lo sguardo sorpreso dei ministri del Partito Popolare: Alfonso Lonso, Luis De Guindos e Isabel Garcia Tejerina. Iglesias ha poi preso la parola per annunciare che il suo partito voterà contro l’investitura del candidato premier socialista Pedro Sanchez