Il piede femminile più brutto della politica? Quelli di Maria Elena Boschi: sono piedi cicciuti che ‘spanciano’, sono grassottelli e in più lei ha una caviglia bruttina”. E’ il giudizio dato dal giornalista de Il Fatto Quotidiano, Andrea Scanzi, alle “estremità” del ministro per le Riforme del governo Renzi. E aggiunge: “I piedi più belli? Sono quelli della deputata di Forza Italia, Gabriella Giammanco. E’ molto bella e affascinante. Basta vedere dal collo del piede se una donna ha dei piedi belli o no”