Una mostra al Vittoriano a Roma per celebrare la vita artistica del regista Tinto Brass. “Ho passato più tempo nei tribunali, a causa della censura, che dietro la macchina da presa”, rivela il maestro che nei suoi film ha sempre messo alla prova il senso comune. E se qualche anno fa aveva espresso il desiderio di girare un film con l’ex ministro della Pubblica istruzione del governo Berlusconi, Mariastella Gelmini, oggi Brass guarda al governo Renzi: “Farei volentieri un film con Maria Elena Boschi