Immagini della visita del premier Matteo Renzi all’azienda cosmetica Icr di Lodi, dove dei 500 dipendenti oltre 200 non hanno l’articolo 18 perché assunti con il nuovo contratto a tutele crescenti, entrato in vigore il primo marzo 2015 con la riforma del Jobs Act voluta dal governo. La visita della presidenza del Consiglio è stata l’occasione per porre la prima pietra di una nuova linea di produzione dell’azienda. Cazzuola prima e pala poi, anche Renzi ha dato una mano in favore degli obiettivi dei fotografi: “La solita finta”, ha scherzato. E a una dipendente in azienda da 30 anni che gli chiedeva del futuro della sua pensione, Renzi risposto: “Non si preoccupi, questa storia della reversibilità è una balla”