I carabinieri della compagnia di Nola hanno ricostruito in un video le fasi del duplice omicidio avvenuto l’11 febbraio scorso a Saviano (Napoli). A morire crivellati dai colpi dei killer furono Francesco Tafuro e Domenico Liguori, 33 e 32 anni, gestori di un centro scommesse di Somma Vesuviana (Napoli). I carabinieri arrestarono Eugenio D’Atri, detto “Gegè”, 32 anni; Nicola Zucaro, 36 anni, e Domenico Altieri, 31 anni. Il movente del duplice omicidio sarebbe riconducibile a un forte debito di gioco contratto da D’Atri nei confronti di Tafuro e Liguori. Ecco le fasi dell’omicidio