“Non voglio entrare nel merito, ma neanche a Cuba, o in Corea del Nord ci sono vertici giudiziari che dicono che un partito sia un pericolo per la democrazia. Non so quanto capi di imputazione meriti questa conferenza stampa, ma come si dice qui: ‘Non me ne
po fregà de meno‘”. Inizia così la breve conferenza stampa di Matteo Salvini a Palazzo Madama, per annunciare una manifestazione, il prossimo 25 aprile, giorno de ‘La Liberazione‘: “Io penso che Renzi voglia instaurare un regime che mi ricorda quello di Stalin“.
E su quanto sta avvenendo attorno alla sanità lombarda con arresti ed inchieste che coinvolgono personaggi della Lega Nord, il leader del Carroccio afferma: “Laddove c’è certezza di errore, interverremo prima dei giudici. Maroni non si deve assolutamente dimettere