Un cucciolo di delfino è morto per disidratazione dopo che è stato tirato fuori dall’acqua da alcuni bagnati con l’intento di scattare alcuni selfie con l’animale. Il fatto è accaduto in una spiaggia a Santa Teresita, in Argentina. Il video del delfino morto ha suscitato non poche polemiche sui social. Infatti, l’esemplare appartiene ad una specie considerata “vulnerabile“, la pontoporia, di cui si contano soltanto 30 mila esemplari