Un membro della Guardia di frontiera israeliana è stato ripreso ieri a Hebron, nei territori occupati palestinesi, mentre spinge a terra un palestinese seduto su una sedia a rotelle. L’incidente è avvenuto presso la Tomba dei Patriarchi (luogo sacro a musulmani ed ebrei), poco dopo che, come sostiene l’Idf, una ragazza palestinese aveva cercato di accoltellare un soldato e, per reazione, era stata ferita gravemente dai loro spari. Secondo immagini rilanciate dal sito palestinese Shehab News, nello sgomberare i passanti il militare spinge il disabile, che di conseguenza sembra sbattere la testa sull’asfalto. Al tempo stesso un altro militare lancia una granata assordante contro i passanti. Queste immagini hanno destato reazioni di sdegno sul web. Interrogato da Haaretz, l’Esercito ha detto di aver aperto un’inchiesta