Dopo la condanna per reati di droga, Gerald Hyde ha avuto la brillante idea di evadere dal tribunale della contea di Benton (Iowa, Stati Uniti) mentre era in custodia della polizia. Il fuggitivo è stato arrestato dopo circa due ore a 5 chilometri dal luogo dell’evasione. Il fatto risale al 16 dicembre 2015, ma le immagini che ritraggono la fuga di Hyde sono state rilasciate soltanto nei giorni scorsi. Nel filmato della video-sorveglianza si vede il fuggitivo nascondere le manette sotto a una maglietta e camminare in modo sospetto per i corridoi dell’edificio, per poi uscire direttamente dalla porta principale. L’evasione di Hyde ha messo in luce un’enorme falla nel sistema di sicurezza del tribunale. Per questo motivo, lo sceriffo della contea di Benton ha preso una serie di provvedimenti per evitare che un fatto del genere si possa ripetere in futuro