EFFETTO SALA A SINISTRA: LISTE ROSSE CONTRO IL PARTITO DELLA NAZIONE
Gli sfidanti Balzani e Majorino giurano di sostenere Mister Expo a giugno, ma non possono garantire che i loro elettori faranno lo stesso. E alla proclamazione del vincitore, una parte del pubblico non festeggiava affatto. Di Gianni Barbacetto

C’ERA UN CINESE IN SALA – L’editoriale di Marco Travaglio
Il segretario del Pd milanese, Pietro Bussolati, è un tipo spiritoso. L’altra sera ha annunciato con l’aria di Giulio Cesare al ritorno dalle Gallie il calo dell’affluenza alle primarie del centrosinistra (61 mila persone in due giorni contro le 67 mila del 2010 e le 82 mila del 2006, quando si votava solo la domenica)

“ADOZIONI GAY, SUI VOTI SEGRETI IL PD NON LO CONTROLLIAMO”
Slitta di 15 giorni l’esame del ddl Cirinnà. Lo sfogo del capogruppo Rosato. Di Wanda Marra

“CHI SBAGLIA PAGA 150 MILA EURO. IL SINDACO RISPONDERÀ AI GARANTI”
Penale anti-dissenso per i candidati al Campidoglio. Lombardi: “In 209 hanno firmato, tutte le scelte passeranno dal nostro staff”. Di Luca De Carolis

IL SINDACO PENTASTELLATO SI ARRENDE ALL’ABUSIVISMO
Pizzicato dalle Iene: “La casa di mio padre? Sanata. E il mio assessore attende”. Di Giuseppe Lo Bianco

BORSE E BANCHE GIÙ, SPREAD SU. TORNA L’INCUBO DEL CRAC 2011
Piazza Affari è stata la peggiore in Europa con Madrid: da gennaio in fumo 129 miliardi di capitalizzazione. Istituti di credito e Saipem ancora nel mirino. Di Marco Franchi

RENZI: “DEFICIT PURE NEL 017”. PARIGI E BERLINO LO MINACCIANO
La lettera aperta dopo l’incontro tra Merkel e Hollande. I banchieri centrali tedesco e francese: “Più poteri alla Ue o rating sui titoli di Stato”. Di Marco Palombi

IL DOSSIER – LE SPINE DEL NUOVO PD A MILANO: 5STELLE, ALLEANZE E PERIFERIE
I dem calano nei quartieri popolari e al secondo turno gli elettori del M5S potrebbe aiutare il candidato del centrodestra. Di Youtrend

LIBIA, IRAQ E UN PO’ D’EGITTO. OBAMA: MATTARELLA THANK
Sforzi comuni. Il presidente Usa riceve l’italiano alla Casa Bianca e rinnova l’intesa per una soluzione nell’ex colonia di Roma. Promesse pressioni sul caso del ricercatore ucciso. Di Giampiero Gramaglia

“REGENI NON ERA UNA SPIA. NON LO ABBIAMO TOCCATO”
Il Cairo: “Mai arrestato, basta con le insinuazioni”. Di Valeria Pacelli

CALDO, GRANDE GUERRA E INFLUENZA: I SEGRETI DEL BOOM DI DECESSI
Primi studi per spiegare il mistero del 66 mila morti in più nel 2015 rispetto al 2014. E la crisi economica non c’entra. Di Cinzia Tromba

TRUMBO E IL BAVAGLIO: “ATTENTI A CIÒ CHE DITE”
L’attrice Helen Mirren nei panni della cronista maccartista che denunciò il più celebre degli sceneggiatori di Hollywood. Da Londra, Caterina Soffici