Flash mob contro Italo nella stazione ferroviaria di Porta Susa a Torino, per protestare contro la decisione dell’azienda di concedere sconti in occasione del Family day. Poco prima delle 18 una decina di manifestanti del collettivo studentesco Lgbt Identità Unite hanno fatto irruzione a casa Italo esponendo lo striscione “Viaggiamo verso l’uguaglianza non verso le discriminazioni, boicotta Italo”. In realtà l’azienda aveva concesso forti sconti anche per iniziative del segno opposto, come nel 2014 in occasione della manifestazione lgbt Padova pride. Particolare che ai manifestanti deve essere sfuggito  di Cosimo Caridi