Matteo Renzi sembra come Fantozzi, che prima di entrare nell’ufficio del mega direttore galattico dice ‘oggi mi sente’ e poi il direttore galattico gli dice ‘seduto’ e lui si siede”. Alessandro di Battista, parlamentare del M5S ,boccia il premier dopo l’incontro con Angela Merkel. E sulla stampa tedesca, che ha riconosciuto a Renzi dei meriti, nel tentativo di modernizzazione dell’Italia, Di Battista afferma: “I tedeschi sono contenti di Renzi perché gli crea poche difficoltà, ma in Italia fa credere che lui sia capace di battere i pungi sul tavolo della cancelliera”  di Manolo Lanaro