Dalla convention milanese, dove la leader del Front national si è data appuntamento con Matteo Salvini insieme alle altre forze xenofobe ed euro-scettiche europee, sembra non gradire il lavoro dei giornalisti d’Oltralpe: “Domande prevedibili e ridicole. Un approccio tipicamente francese”  di Alessandro Madron