“Chi non paga le tasse sono gli extracomunitari”. Gli abitanti di San Germano Vercellese, paese di 1700 anime nascosto tra i campi di riso, non hanno dubbi “non pagano, niente servizi”. La sindaca, Michela Rosetta, è una leghista convinta e ha appena fatto approvare una delibera che nega l’accesso ai servizi comunali, tra cui anche il parco giochi, ai figli delle famiglie che non sono in regola con il pagamento dei tributi comunali. “È una provocazione, vogliamo educare le famiglie, non colpire i bambini” minimizza la sindaca. Ma i suoi concittadini la pensano diversamente: “ci sono tanti extracomunitari, il paese è peggiorato, e alcuni se ne sono già andati perché hanno capito che qui non possono fare come vogliono”

twitter: @cosimocaridi