Una donna di 60 anni è morta investita da un motocarro nella provincia di Hunan in Cina. La passante era al telefono quando, attraversando la strada, non si è resa conto del sopraggiungere del mezzo che l’ha travolta, uccidendola. Il conducente del motocarro, un uomo di 58 anni, ha poi confessato alla polizia di essersi messo al volante sotto effetto dell’alcol e che al momento dell’incidente stava guardando una ragazza sull’altro lato della strada (Video tratto da New China TV)