Tre set a zero rifilati a Tomas Berdych consentono a Roger Federer di approdare per la 12esima volta alle semifinali dell’Open d’Australia. Un match che, tuttavia, sarà ricordato per un fatto ‘doloroso’ che vede, suo malgrado, protagonista il giudice di linea colpito sull’inguine da una pallina che viaggiava a 195 chilometri orari. Al pubblico non è rimasto altro che commentare con un sonoro: “Ahi”
(video tratto dal canale Youtube Australian Open Tv)