La costa orientale degli Stati Uniti si è svegliata sepolta dalla neve che dopo il passaggio della tempesta Jonas ha raggiunto livelli record in molti dei 12 Stati colpiti. Ma il peggio sembra essere passato e a New York, la città più colpita nelle ultime ore, è spuntato di nuovo il sole. E’ stato revocato il divieto di circolazione e sono stati riaperti metro e ponti. Lentamente si sta tornando alla normalità, iniziando con lo spalare la neve nelle strade