Lo spettacolo organizzato dalla Red Bull la settimana scorsa sulle piste di Kitzbühel ha avuto una grande eco: il pilota del team Toro Rosso Max Verstappen si è esibito a bordo della sua monoposto, equipaggiata con le catene, di fronte a un pubblico di 3.500 persone, e le immagini spettacolari di una vettura da 800 CV che si arrampica urlando sulle piste austriache hanno fatto il giro del web. Peccato che la Red Bull non avesse chiesto alle autorità preposte alla protezione ambientale il permesso di scorrazzare indisturbata sulla neve della Coppa del mondo di sci, come riporta il giornale locale Tiroler Tageszeitung, secondo il quale l’azienda rischia ora fino a 30.000 euro di multa.