Glenn Frey, il cofondatore degli Eagles, è morto a New York a 67 anni. La causa della morte del chitarrista e cantante è legata a complicazioni per artrite reumatoide, polmonite e colite ulcerosa. Lo scorso dicembre era stato operato all’intestino e aveva dovuto annullare gli impegni ufficiale con il gruppo. Gli Eagles composero, tra l’altro, “Hotel California“, singolo estratto dall’omonimo album degli Eagles nel 1976. Scritta da Don Felder, Don Henley e Glenn Frey è una delle canzoni più famose del periodo
(video estratto dal concerto live del marzo 1977 al Capital Center di Landover, nel Maryland – RollingStones50yrs)