Silvio Berlusconi si concede un bagno di folla e gioca ancora una volta la parte del salvatore della patria. “Dobbiamo tornare al 20% e governare il paese, ancora una volta dovrò essere io a farlo”.

“Come mai Berlusconi quando scende in campo può produrre un aumento del 10% dei voti? Perché miracolosamente sono ancora al 25,8% dell’apprezzamento degli italiani”. Berlusconi riparte dalla periferia di Milano, prima a Baggio e poi a Lorenteggio dove ha visitato due gazebo allestiti per l’occasione. Presenti un centinaio di persone oltre a parlamentari come Laura Ravetto e Mariastella Gelmini. Tra i sostenitori anche Francesco Siciliano, l’uomo che lo scorso 20 ottobre sparò e uccise un ladro albanese e che ha annunciato che sarà tra i candidati forzisti per la corsa alle amministrative della prossima primavera