I terroristi di al-Shabaab hanno annunciato di “aver preso il totale controllo” della base El Ade dell’Unione Africana a Ceel Cado, nel sudovest della Somalia, vicino al confine con il Kenya. E di aver ucciso “60 militari” keniani. La struttura ospita peacekeeper per contrastare il gruppo legato ad al-Qaeda ed è gestita dall’esercito keniano, si trova a circa 550 chilometri da Mogadiscio.

E’ stata assaltata prima dell’alba da decine di miliziani che sono riusciti a entrare facendo esplodere un’autobomba davanti ai cancelli. Una volta dentro il perimetro della base, il gruppo ha aperto il fuoco ingaggiando uno scontro con i soldati che è andato avanti per diverse ore.