La versione di Dancing in the Street della coppia David Bowie (il cantante appena scomparso) Mick Jagger nel 2011 è stata bollata come il video più gay della storia in una epica puntata del cartone animato “Griffin”. Al di là dell’ironia il video legato al brano ebbe un successo strepitoso, venne realizzato nel giugno del 1985 i due cantanti si recarono ai London Docklands per girare il video del brano (diretto da David Mallet), che fu pronto in sole 13 ore