Non è un modello e non ha neanche gli addominali a tartaruga, ma in patria è considerato un sex-symbol tanto che la sua immagine ha ispirato un linea di profumi. L’uomo in questione è il presidente russo Vladimir Putin. Fino al 20 gennaio, infatti, nei grandi magazzini di lusso Gum (ma anche online) è in vendita il profumoLeaders Number One” dedicato appunto a Putin. Il marchio sulla boccetta è il profilo del presidente mentre nel lancio pubblicitario c’è una sua foto che lo ritrae a torso nudo con una canna da pesca in mano.

Putin 2 675

La fragranza è stata creata dal bielorusso Vladislav Rekunov ed è stata realizzata con essenze di bergamotto, agrumi, ribes e cedro bianco. Ma per assicurarsi una confezione di “Leaders Number One” bisogna sborsare 6500 rubli, corrispondenti a circa 85 euro. Troppo secondo alcune persone che hanno già acquistato il prodotto. Poco prima di Capodanno, invece, è stato lanciato il calendario del presidente. Dodici scatti che lo ritraggono in situazione diverse: mentre mostra i muscoli, in uniforme militare ma anche in atteggiamenti più affettuosi mentre abbraccia il suo cane.