La verità che conosco sul caso Cucchi? E’ quella che mi ha raccontato il mio ex marito: loro quella sera gliene hanno dato tante. Questo è il termine che lui usava. E lo raccontava in modo spavaldo e divertito, quasi vantandosene. Forse si sentiva intoccabile“. Questa la versione di Anna Carino, l’ex moglie del carabiniere Raffaele D’Alessandro, indagato per la morte di Stefano Cucchi, in una intervista rilasciata al Tg3 della Rai. La 29-enne si dice pronta a testimoniare in un futuro processo contro l’ex marito, accusato di aver partecipato al violentissimo pestaggio di Stefano Cucchi. E aggiunge: “Io ho voluto vedere Ilaria: l’ho voluta incontrare per chiederle scusa e per farle capire che mi dispiace e che avrei voluto parlare prima. Non l’ho fatto perché avevo paura: ho tre bambini e quindi non è facile. Ilaria Cucchi mi ha detto semplicemente: ‘Grazie'”