Un aereo della compagnia low cost Jin Air, con a bordo 163 passeggeri, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a Busan, nella Corea del Sud, a causa del malfunzionamento di una delle porte. 40 minuti dopo il decollo dall’aeroporto di Cebu (Filippine), quando l’aereo si trovava circa a 3 mila metri di quota, alcuni dei passeggeri hanno iniziato a sentire uno strano rumore provenire dall’abitacolo e hanno segnalato il problema al personale di bordo. Così è stata individuata la causa: uno dei portelloni era rimasto parzialmente aperto. Come filmato da un passeggero con il suo cellulare