Bondi Berlusconi.jpg (2)

Addio Silvio, addio senza rimpianto!
Ti saluta il tuo calvo poeta
Di te dissi: “E’ lo Spirito Santo!”
ma Verdini adesso è la meta.

Addio Silvio, addio Conte Ugolino,
che divori i tuoi figli migliori…
Prendi nota: divento Pidino,
ed a Renzi offrirò versi e allori!

Addio Silvio, ritorno a sinistra,
tra quei rossi che insieme umiliammo
Però vedi: mi salvan lo scranno…
E ho già un’ode per Boschi Ministra!