A un certo punto, quando le accuse nei suoi confronti si erano moltiplicate, aveva confessato: “Ho drogato alcune donne per farci sesso” e 35 donne molestate o stuprate era apparse lo scorso luglio sulla copertina del New York magazine. Per l’attore americano Bill Cosby, il dottor Cliff Robinson della serie tv, è stato ufficialmente accusato di violenza sessuale contro una donna nel 2004.

Un mandato d’arresto è stato emesso dalla procura della Contea di Montgomery, in Pennsylvania: l’attore è accusato di aver drogato e violentato una donna nella sua casa di Philadelphia nel gennaio del 2004. Nonostante più di 50 donne avessero denunciato Cosby per aggressione e violenza, l’attore non era mai stato incriminato formalmente. Secondo la procura di Montgomery, nuove informazioni sono venute alla luce durante l’indagine di quest’anno. Molte delle presunte aggressione sono avvenute alcuni decenni fa e sono quindi cadute in prescrizione. 

Secondo una dichiarazione giurata, la vittima era stata invitata a casa di Cosby a Cheltenham nel gennaio 2004. Lui le offrì da bere e la esortò a prendere tre pillole blu, secondo quanto si legge in una nota della procura. Poco dopo, la vittima perse lucidità e Cosby cominciò ad abusare di lei: la donna cercò di divincolarsi ma “non era in grado di muoversi o parlare, si sentiva come paralizzata”. Già nel 2005 Cosby, sotto giuramento, aveva affermato di aver avuto rapporti consensuali con la presunta vittima mentre la donna lo ha sempre accusato di averla drogata e di aver abusato di lei.