“Si può fare di più ma da qui a sostenere che c’è un governo che passeggia sui morti. Credo che ci sia un limite di decenza; se qualcuno pensa che questo sia lo strumento per prendere voti faccia pure”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi nel corso della conferenza stampa di fine anno rispondendo agli attacchi di Beppe Grillo sull’emergenza smog