Un razzo intelligente, del tipo Tow, prende di mira un furgoncino pick-up a bordo del quale ci sono dei guerriglieri Hezbollah, almeno stando alla bandiera gialla appesa vicino all’auto. Ma il guidatore dà prova di nervi d’acciaio e sposta il mezzo solo quando il razzo sta per colpirlo evitando così l’esplosione. E’ accaduto ad Aleppo, in Siria. Il razzo, sparato da una collina vicina, ha impiegato 24 secondi per raggiungere il bersaglio che resta nel mirino fino all’impatto finale. Ma, aspettando fino all’ultimo istante, l’autista si è garantito che il missile non avesse tempo di cambiare direzione