Un centinaio di ‘urtisti‘, i venditori di souvenir, hanno bloccato per protesta uno degli ingressi al Colosseo. La loro protesta ha origine dalla decisione del commissario Francesco Paolo Tronca di eliminare camion bar e gli stessi urtisti dai percorsi del Giubileo. Già in precedenza l’ex sindaco Ignazio Marino aveva disposto un’ordinanza per tutto il centro storico, a partire dal divieto a camion bar e urtisti di stazionare proprio davanti al Colosseo (video Ansa)