Il 28 agosto 2006, quasi dieci anni, veniva postato il primo video su un sito che avrebbe rivoluzionato il modo di “godere” del porno su internet. Quel giorno nasceva YouPorn che oggi conoscono tutti, ma tutti davvero. Sì, anche voi che magari in questo momento fingete di non sapere di cosa stiamo parlando. Il fenomeno YouPorn ha cambiato le carte in tavola nel mondo del porno, mandando in crisi realtà affermate che, fino alla sua nascita, chiedevano a tutti noi cifre indecenti per trastullarci qualche minuto (sì, minuto. Non fate i fenomeni) su Internet.

Il menu offerto da YouPorn è sterminato. Ogni visita al sito parte con un certo imbarazzo della scelta. Come Alice nella tana del Bianconiglio, vaghiamo sopraffatti dall’abbondanza di categorie, senza riuscire a scegliere quella che più ci ispira. E ce n’è per tutti i gusti, provare per credere. Persino per gusti che non pensavamo esistessero. Gettonatissima, ovviamente, la categoria Lesbian. Si sa, l’uomo è pigro assai. E a volte preferisce guardare senza stancarsi troppo. Cosa c’è di meglio, in questi casi, di due o più signorine discinte che si danno da fare per il tuo piacere? Questa categoria conta 14.040 video e il più visto dura solo 15 secondi (coniglietti, eh?). Il titolo dice tutto: “Best lesbian squirt ever?”.

Le categorie con più video, però, sono due: Amateur e HD. Se la prima la capiamo (piace a tutti un certo cinema casereccio, che ci permetta di immedesimarci senza dover rosicare di fronte a seni perfetti e addominali di marmo), la seconda sfugge alla nostra comprensione. Va bene che ormai siamo abituati alla tv in alta definizione, ma un video porno di qualche minuto non è mica la finale di Champions o l’ultimo film di Tarantino! Meno pretese, signori. Anche se l’immagine non è perfetta, accontentatevi. Anche perché trattasi di un paio di minuti al massimo, suvvia.

Non mancano, poi, le categorie evergreen, quelle più tradizionali, senza troppe pretese: Anal (30.374 video), Big tits (24.968), Blowjob (30.114), Masturbation (17.767), Cunnilingus (7.695). Se invece due vi sembran pochi, non temete: Threesome (12.852 video) e Orgy (8.389) sono quello che fa per voi.

Fin qui, dunque, i gusti tradizionali. Ma visto che “dove c’è gusto, non c’è perdenza”, c’è tanto altro da scoprire nel pantagruelico menu di YouPorn. Avete preferenze etniche o geografiche? No problem, hanno pensato anche a questo. Forse è Asian la categoria che fa per voi, con più di 12mila video direttamente dall’Oriente. Per chi non sa cosa chiedere a San Gennaro, poi, c’è sempre la categoria “Japanese”, con oltre 2mila video made in Tokyo. Oltre 13mila video compongono, invece, la categoria “German”. Ecco, magari c’è qualcosa che non sappiamo, ma non riusciamo davvero a capire perché le signorine teutoniche si siano meritate una categoria a sé e le svedesi, per esempio, no. O le italiane. Le estoni. Le russe. Misteri del porno, evidentemente.

Per chi pensa che il mondo sia uno solo, senza differenze né frontiere, un posto meraviglioso dove tutti ci diamo la mano ballando nudi attorno a un fuoco, ecco Interracial, che con i suoi oltre 7mila video ci offre la versione hard dello spot dei Ringo. Ebony, invece, è la categoria per chi non ne può più di flaccidi sederi bianchicci e preferisce tuffarsi nel magico mondo della prestanza fisica black.

Il nostro viaggio tra le preferenze etniche e geografiche potrebbe continuare con Latina, Blonde, Brunette, European, Redhead. Ma c’è ancora un universo di sesso che ci attende e non possiamo soffermarci più di tanto. Rischieremmo di perderci, per esempio, la categoria BBW (5.786 video). Dice: che è? Il nuovo panino di McDonald’s? No, non esattamente. Trattasi dell’acronimo per Big Beautiful Woman e racchiude, di conseguenze, i video porno che hanno come protagoniste donne in sovrappeso o obese. Grasso è bello? Dipende dai punti di vista, ma molti uomini gradiscono. Nello stesso scaffale potremmo sistemare anche gli 8mila video della categoria Big Butt (Culo grande, letteralmente).

Particolarmente interessante è il confronto tra Hairy (pelosa) e Shaved (depilata): 3.752 video per la prima, oltre 31mila per la seconda. Tra le donne sarà pure tornato di moda il cespuglio, ma gli uomini a quanto pare preferisco un certo ordine, se così possiamo dire. Tra le tante altre categorie restanti, che per mancanza di spazio evitiamo di approfondire, vi segnaliamo la leggermente ridicola “Romantic” (ma chi cerca romanticismo su YouPorn, santo cielo?) e “Hentai” (cartoni porno giapponesi). Se invece state fissando con la faccia a punto interrogativo la categoria “DP” senza sapere di cosa si tratta, sappiate che anche in questo caso trattasi di acronimo, che sta per Double Penetration. Pensateci bene. Non sarà un po’ troppo?