“Chi avrebbe mai sospettato che De Luca un giorno sarebbe stato accusato di aver aggirato la legge Severino? Chi avrebbe mai sospettato che i giudici potessero essere sospettati di essere corrotti? Di emettere sentenze contro ogni logica, in cambio di un buon posto di dirigente? L’”itagliano medio” non può nemmeno prendere in considerazione che questo sia possibile. Con l’occhio a mezz’asta l’”itagliano” fissa il Tg che da giorni contiene una parola conosciuta e sconosciuta allo stesso tempo: “Stabilità”. L’”itagliano” non ha capito nemmeno che la stabilità sarebbe la finanziaria che gli hanno cambiato nome da quando è stato introdotto il fiscal compact, cioè da quando siamo costretti a versare 50 miliardi all’anno per appianare il debito. L’”itagliano” medio è interessato soprattutto a quanto lo pagano se li vota. Stavolta Renzi è in difficoltà e l’”itagliano” sa che può chiedere di più degli 80 euri dell’ultima volta. L’”itagliano” medio è contento così, per questo è destinato all’estinzione. Solo i più smagati riusciranno a sopravvivere al massacro dei tagli, dello sperpero di fondi a scopo elettorale e allo smantellamento dei diritti. Il TgPorco di Sabina Guzzanti è tornato per metterci in salvo. BenritrovatiGrazie a tutti voi che anche con pochi euri, state aprendo uno spazio di satira libera. Continuate a sostenerci, se volete, a questo link www.tgporco.it/donazioni 
E visto che siete i nostri produttori: che ve ne pare di questa nuova formula? E’ molto più lungo, avete notato? Tre pezzi lunghi, più due cazzate, che ve ne pare? Un grande abbraccio da me e da tutto il gruppo di porcelli ribelli