Renzi si lamenta dei gufi, dei talk show e dei giornalisti? Ne ha tutte le ragioni, e il perché ce lo spiega il direttore de Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, nell’editoriale tratto ad Servizio Pubblico: “Dai, è vero. La tv è tutta antirenziana, per non parlare dei giornali. Comincia Repubblica nel 2013: “Quello strano fluido della Leopolda: così il sindaco diventa fidanzato d’Italia”. Un titolo erotico, da commedia sexy anni 70”: quel gran pezzo della Leopolda. […]. Durissimo Briatore: “Renzi è l’unico che può svoltare”. Detto fatto: una volta si fa prestare la Smart da un amico e subito Repubblica strumentalizza con un altro titolo da Ko: “A tutto gas sulla Smart: smart sta per intelligente con una sfumatura di brillantezza. È giovane, costosa e non italiana. È fichetta. Insomma, è molto Renzi”