Partita tra l’Al Jahra e il Khaitan per Coppa nazionale del Kuwait: lo sceicco D’Ham al Shammari, patron dell’Al Jahra, dopo una doppia espulsione decide di invadere il campo per dirne quattro all’arbitro. Ma la discussione degenera e il proprietario del club aggredisce la giacchetta nera. Da lì è un parapiglia generale con tanto di intervento delle forze dell’ordine. La partita è poi ripresa e l’Al Jahra è stato battuto per 3-2 (video tratto da Youtube)