Il Real Madrid è stato escluso dalla Coppa del Re per decisione della giustizia sportiva spagnola. Il giudice unico della Federcalcio ibericaFrancisco Rubio, ha accolto il ricorso presentato dal Cadice, per l’impiego deciso da Rafa Benitez del giocatore russo squalificato Denis Cheryshev nella gara valida per il quarto turno di Coppa, vinta dal Real per 3-1.

Rubio ha respinto le due motivazioni principali presentate dai legali della società del presidente Florentino Perez: l’assenza di una notifica personale al giocatore quando ha giocato in prestito al Villarreal (con questa squadra era stato sanzionato dopo tre cartellini gialli in Coppa) e l’annullamento di tutte le ammonizioni dopo i primi tre turni di Coppa del Re. Il Real Madrid farà ricorso ma secondo i media spagnoli non ci saranno cambiamenti nella sentenza.