ROMA: POLITICI DA CASERMA NELLE SUITE A 40 EURO (CON IDROMASSAGGIO)
Si trova in viale Castro Pretorio, vicino a Termini, la foresteria che dovrebbe ospitare militari in servizio o in congedo. Invece, ci sono passati anche il ministro Pinotti, Roberto Formigoni, e Dario Nencini: tutti “abusivi”. Il prezzo? Da 7 a 40 euro a notte.
Di Toni de Marchi e Carlo Tecce

CORTE PROSTITUZIONALE – L’Editoriale di Marco Travaglio
Oggi il Parlamento in seduta comune proverà per la ventinovesima volta a eleggere i tre giudici che mancano alla Corte costituzionale dopo l’uscita di Mazzella, Napolitano (omonimo dell’ex presidente) e Mattarella. E tutto lascia pensare che sarà l’ennesima fumata nera, e che altre ne seguiranno.

CASO SHALABAYEVA, VOLO PAGATO TRE ORE PRIMA DELL’OK AL RIMPATRIO
Il giudice di pace Stefania Lavore, indagata per concorso in sequestro di persona, si è avvalsa della facoltà di non rispondere di fronte ai pm perugini. Di Antonio Massari

IL PAPA AFFONDA SU VATILEAKS: “LA CORRUZIONE C’È DA RATZINGER”
Di ritorno dall’Africa, Francesco rivela: “Abbiamo eletto Papa Benedetto XVI per la sua libertà di dire le cose. E’ da quel tempo che c’è corruzione in Vaticano”.
Di Mario Franchi

L’INTERVISTA – ROMANO PRODI: “CARO PADOAN, SE L’ECONOMIA VA MALE NON È COLPA DELL’ISIS”
Giampiero Calapà intervista il Professore: “La strategia di Putin non è quella giusta: i bombardamenti possono essere solo uno strumento provvisorio”. Sulla Libia: “Volevo aiutare per pacificarla, ma non me lo permisero”.

MONZA, RALLY E FIFA
Nella vita ho fatto cose molto azzardate. Ma se mi avessero detto che un giorno avrei partecipato al rally di Monza nelle vesti di pilota sfidando Valentino Rossi, mi sarei fatta una grande risata. E invece è andata proprio così.
Di Selvaggia Lucarelli

NATALE A ROZZANO, NOTIZIA FALSA. MA PER SALVINI&CO FA LO STESSO
Il preside della scuola: “Mai tolti i crocifissi, non c’era. Così come il concerto: non era previsto”.
Di Antonello Caporale

LA LEOPOLDA – XFACTOR: MATTEO A CACCIO DI TALENTI
Gli uomini del premier al lavoro per portare ospiti al consueto evento. Al bando i politici di mestiere, Renzi vuole “eroi” nazionali. E sogna Lorenzo Jovanotti.
Di Wanda Marra

LIVORNO, CORPO A CORPO TRA PD E M5S
Battaglia a colpi di tweet: i democratici attaccano il sindaco sfruttando l’emergenza rifiuti nella città toscana; Grillo parla di “campagna diffamatoria ai danni di Nogarin”.
Di Luca De Carolis

UNA SOLA CERTEZZA: A ROMA VINCE IL PARTITO DEI CAPIBASTONE
I 5 Stelle in testa in tutti i sondaggi, ma potrebbero pagare i dubbi sul candidato. Il Pd rischia anche il ballottaggio.
A cura di YouTrend

SMOBILITAZIONE A REPUBBLICA: VALENTINI LASCIA, SCALFARI CI PENSA
Il fondatore non scriverà più i suoi editoriali domenicali, la firma chiude la collaborazione.
Di Marco Franchi

ANCORA DEFLAZIONE. I CONTI DEL GOVERNO NON TENGONO PIÙ
Numeri. L’inflazione bassa, sommata alla crescita anemica del Pil complica il quadro: nel 2016 servirà una manovra su debito e deficit.
Di Marco Palombi

IL REPORTAGE – L’ISOLA DEI BAMBINI MORTI: COSÌ LESBO SUPERA LAMPEDUSA
Senza requie. Le tempeste autunnali non hanno fermato il flusso dei profughi dalla Turchia alla Grecia: +500% in un anno.
Di Michela A. G. Iaccarino

IL COMMENTO – PARIGI, UN VERTICE BLINDATO E ANTISTORICO
Il “vertice blindato” sul cambiamento climatico a Parigi mostra, perfino dal punto di vista semiotico, la coazione a ripetere della nostra modernità capitalistica.
Di Ugo Mattei

CHE BELLA LA GUERRA FREDDA QUANDO ERA SOLO UNA FAVOLA
Non solo Cappuccetto rosso. Guareschi e le fiabe classiche, don Sturzo “ficcanasone” e De Gasperi “orecchie d’Asino”. Oggi, nell’era dello storytelling, non ci resta che “la pitonessa”.
Di Pietrangelo Buttafuoco

DEUTSCHLAND 1983, L’ANNO DEL RISCHIO FINE-DI-MONDO
La serie tv su Sky Atlantic: le due Germanie e l’apocalisse nucleare.
Di Federico Pontiggia

NATALE A ROZZANO, NOTIZIA FALSA. MA PER SALVINI&CO FA LO STESSO
Il preside: “Mai tolti i crocifissi, non c’erano. Così come il concerto: non era previsto”.
Di Antonello Caporale