Alla vigilia del Thanksgiving, il presidente Barack Obama ha graziato, durante la tradizionale cerimonia alla Casa Bianca, due fortunati tacchini che non finiranno in tavola. Si tratta di Abe e Honest. Obama ha, infatti, introdotto la novità di graziare anche il volatile “di riserva”, sebbene il podio sia riservato solo al vincitore, scelto via Twitter dagli americani. Il presidente era accompagnato dalle figlie, Malia e Sasha. “Voglio ringraziare le mie figlie per la loro presenza. Lo fanno solo perché sanno che mi fa piacere e non perché ritengano che sia qualcosa che io debba effettivamente fare”, ha detto il presidente, ammettendo che la cerimonia sia un po’ ridicola. Per Obama si tratta del penultimo Giorno del Ringraziamento alla Casa Bianca. “Non posso credere che sia la settima volta – ha detto – il tempo vola”. L’America è il Paese “delle seconde chance e questo tacchino si è guadagnato la sua”