A una settimana esatta dagli attacchi che hanno messo in ginocchio la capitale francese, lo Stato Islamico diffonde un nuovo video su internet. Un uomo in abbigliamento militare e armato si congratula per la riuscita degli attentati di Parigi: “La città è affondata”. E ne promette uno più grande e spaventoso. “Sarà peggio dell’11 settembre del 2001”, dice, guardando in camera. L’obiettivo, questa volta, è la Tour Eiffel, che nel filmato viene mostrata mentre collassa sotto i colpi dell’esercito islamico. “Finché continuerete ad attaccare il nostro Paese, noi attaccheremo il vostro”. Il video, diffuso pochi giorni fa, è stato interamente tradotto da Servizio Pubblico