Due giorni di formazione completa dedicata a chi lavora nel search marketing, per esplorare le novità del settore guidati dai migliori esperti sia nazionali che internazionali.

Search engine optimization, search engine advertising, e-commerce, web analytics, content marketing e web business intelligence: sono questi gli ingredienti fondamentali del “Search Marketing Connect 2015”. L’evento, giunto ormai alla decima edizione e in programma all’Hotel Michelangelo di Milano il 20 e 21 novembre, è organizzato da gt idea, azienda da sempre in prima linea nella formazione del digital marketing, con eventi formativi gratuiti online e in aula, che hanno l’obiettivo di rendere fruibile il digital marketing anche a chi si affaccia per la prima volta in questo settore.

“Per questa decima edizione abbiamo deciso di fare cambiamenti importanti: dal nome all’apertura internazionale. Un passaggio dovuto e frutto di un percorso di innovazione costante realizzato grazie alla connessione con le persone e i relatori che da anni si adoperano per la crescita del search marketing”, afferma Cosmano Lombardo, CEO di gt idea – azienda organizzatrice dell’evento.

Cinque le sale in cui si svolgeranno gli interventi (conferenze, seminari, workshop, international e plenaria) e sette i percorsi formativi suggeriti: SEO tecnica, web analytics, content marketing, advertising, analisi dei mercati, e-commerce e ovviamente search marketing.

Tra i relatori che condivideranno la loro esperienza e il loro know-how Aleyda Solis, Andrea Pernici, Alex Moss, Giorgio Taverniti, Gianluca Fiorelli, Barry Adams, Matteo Monari, Filippo Trocca, Jan-Willem Bobbink, Marco Loguercio, Alessandro Martin e Marco Quadrella.

Si tratta di un’occasione per fare il punto sulle evoluzioni del settore, che metterà in risalto le possibilità concrete che le aziende possono avere grazie all’utilizzo degli strumenti del search marketing. Un evento adatto ai professionisti, ma anche a chi vuole farne un valido mezzo di business.

Al “Search Marketing Connect 2015” si potrà partecipare anche in diretta streaming e tutti gli iscritti potranno usufruire delle registrazioni video degli interventi.

Tutti i dettagli si possono trovare sul sito www.convegnogt.it, qui il programma completo. L’hashtag è #SMConnect

Il Fatto Quotidiano è media partner del convegno.