Un caso di meningite mortale a Milano. Michael Palazzo, 22 anni è deceduto martedì pomeriggio all’ospedale San Paolo. Si era sentito male dopo essere stato nella discoteca Karma domenica 15 novembre. La conferma del decesso e delle cause arriva dal reparto malattie infettive dell’Asl. Ballerino e insegnante di hip hop, Michael era conosciuto nel milanese tra gli amanti della danza moderna.

Il giovane del capoluogo lombardo è morto stroncato da una sepsi meningococcica e dopo la segnalazione del decesso, arrivata ieri all’azienda sanitaria locale, l’Asl ha lanciato un’allerta anche via social network per rintracciare i clienti di due discoteche (Amnesia e Karma) e di un bar (Patchouli Cafè) frequentati dal ragazzo, che potrebbero essere entrati in contatto con lui e per i quali sarebbe dunque indicata la profilassi farmacologica.

Il Dipartimento di prevenzione – informa l’azienda sanitaria cittadina – ha immediatamente avviato le attività di sorveglianza e profilassi con antibiotico delle persone che sono venute a stretto contatto (ambiente di lavoro, amicizie, luoghi di svago, eccetera) con il malato nei dieci giorni precedenti l’inizio della malattia. Molte di queste persone sono già state raggiunte, informate ed eventualmente sottoposte a profilassi.

Presso la sede del Dipartimento di Prevenzione di via Statuto 5 è attiva una task force di medici che fornisce informazioni. Sono stati allertati i medici di medicina generale, i pediatri di famiglia e il Servizio di continuità assistenziale dell’Asl di Milano. Per contattare gli esperti sono disponibili i numeri 02-85786865, 02-85788455, 02-85783838 e 331-1722018, e l’indirizzo malinfstatuto@asl.milano.it.