Non solo leader mondiali al G20 di Antalya (Turchia), dove il palco, destinato ad ospitare i capi di stato di 20 nazioni, è diventato la ribalta di tre gatti