Bionda, cugina di Abdelhamid Abaaoud, il cervello della strage di venerdì sera, e secondo BfmTv si chiamava Hasna Aitboulahcen, nata a Clichy La Garenne. Questa in sintesi l’identità della kamikaze di Saint-Denis in base ai primi frammentari elementi, ma la procura non si sbilancia e non commenta limitandosi a dire che stanno lavorando per identificare la donna. Potrebbe essere lei la donna di cui si sente la voce che dialoga con le forze dell’ordine parigine nel video amatoriale diffuso dal primo canale francese Tf1