Nella piazza più famosa del mondo, Times Square a New York, una statua vivente (l’artista di strada che resta immobile come una statua) sta per essere derubata da un passante. Il ladro, infatti, come se nulla fosse, affonda le mani nel cartone per le mance. Ma la reazione della statua vivente è immediata: colpisce l’uomo con un calcio dritto in faccia