Fabrizio Corona torna in discoteca. L’ex fotografo dei vip che pochi giorni fa ha ottenuto l’affidamento ai servizi sociali, sabato 30 ottobre si è presentato all’Altro Village di Gossolengo in provincia di Piacenza per la sua prima uscita serale. Al controllo della Questura ha mostrato il permesso del Tribunale di Sorveglianza di Milano fino alle 2.30. Top secret il compenso ricevuto, anche se fonti locali parlano di una decina di migliaia di euro per l”intera serata. Corona non può diffondere sue fotografie, né usare i social network o rilasciare interviste. I giudici hanno stabilito che può uscire di casa tra le 6 e le 23 e nel fine settimana tra le 10 e le 24 e non può lasciare la Lombardia. Gli organizzatori del locale e il suo staff, che per l’intera serata lo hanno protetto da cronisti e fotografi, hanno precisato: “Abbiamo chiesto un permesso speciale che ci è stato accordato. I funzionari della questura sono passati, si sono sincerati che tutto fosse regolare e Fabrizio potrà tornare a casa entro le 2.30 di notte”. Ad accoglierlo in discoteca c’era una folla di fan, ma Corona dopo aver cenato a base di salumi e vini piacentini, ha riservato poco spazio per i sorrisi, se non agli stretti collaboratori