L’Alleanza delle Cooperative Italiane giovedì ha consegnato alla Camera le 100.000 firme raccolte per una legge d’iniziativa popolare per mettere fuori gioco le false cooperative. I rappresentanti dell’associazione sono stati ricevuti dalla vicepresidente della Camera Marina Sereni. “Il nostro mondo ha battuto un colpo: non aspettiamo che siano altri a dettare le regole, siamo noi i primi a chiedere più controlli e sanzioni più dure per chi abusa della forma cooperativa per aggirare le norme”, ha commentato la presidente di Legacoop Bologna, Rita Ghedini auspicando che “la proposta possa presto diventare presto una legge dello Stato, vista l’adesione di tante forze politiche all’iniziativa” e che “il Parlamento non può ignorare il chiarissimo segnale”.